informazione, partecipazione, condivisione

Prime 100 candeline per Angelini

AZIENDE

Prime 100 candeline per Angelini

Angelini-100-anni

Nuovo logo e sito web dedicati alle celebrazioni per il centenario della fondazione della farmaceutica italiana Angelini. Francesco Angelini: "Guardiamo al futuro con profondo rispetto dei principi fondatori e di una filosofia imprenditoriale che si rinnova.

01 luglio 2019

di Carlo Buonamico

Passato, presente e futuro condensati in un immagine che esprime la storia di un gruppo italiano che da Ancona ha conquistato il mondo. Così l’azienda farmaceutica italiana Angelini ha deciso di festeggiare i primi 100 anni di attività, compiuti anche grazie alla propria leadership familiare giunta alla quarta generazione, che saranno celebrati anche attraverso una serie di iniziative presentate e raccolte nel sito web www.angelini100.com

Recentemente posizionata da Forbes al terzo posto nella classifica delle “100 famiglie imprenditoriali italiane”, Angelini è presente in 17 paesi, impiega 6.000 addetti e genera un giro d’affari di oltre 1.600 milioni di euro, commercializzando i propri prodotti in 70 nazioni sia direttamente che in virtù di accordi con realtà locali.
“Ci apprestiamo a celebrare il centesimo anniversario del nostro gruppo con grande emozione. Guardiamo al futuro con profondo rispetto dei principi fondatori e di una filosofia imprenditoriale che si rinnova oggi, anche grazie all’impegno della nuova generazione, e in particolare di mia figlia Thea Paola e di suo marito Sergio. Desidero ringraziare le persone che lavorano in Angelini, i nostri clienti, i partner e gli stakeholder che da 100 anni danno fiducia alla nostra azienda”, ha dichiarato il presidente del gruppo, Francesco Angelini.

Ideato dall’agenzia Armando Testa, che storicamente collabora con Angelini per la cura della comunicazione e dell’immagine, il nuovo logo esprime la “A” del marchio Angelini noto soprattutto per i prodotti farmaceutici e il claim “Nel futuro dal 1919” che proietta l’azienda nel futuro in virtù di un passato ben radicato, che orgogliosamente spicca al vertice del logo con il numero 100.

27 Condivisioni

Altre news

1 Luglio 2019