informazione, partecipazione, condivisione

Apoteca Natura premiata da Confcommercio per l’innovazione digitale dei servizi

AZIENDE

Apoteca Natura premiata da Confcommercio per l'innovazione digitale dei servizi

apoteca-natura-premiata-confcommercio

Health&Loyalty System vince il Premio nazionale 2018 di Confcommercio per l'innovazione digitale nei servizi. Apoteca Natura riceve il premio a Palazzo Madama dal presidente del Senato Casellati.

05 marzo 2019

di Carlo Buonamico

Nel mondo del 4.0 essere premiati è sempre un onore. A maggior ragione se si riceve un riconoscimento di livello nazionale dalle mani delle massime cariche dello Stato.
La presidente del Senato Maria Elisabetta Casellati, nella cornice di Palazzo Madama, ha consegnato ai rappresentanti di Aboca la targa per la piattaforma digitale Health&Loyalty System di Apoteca Natura, per il supporto che questo strumento riesce a dare all’utente nella gestione e nel monitoraggio della salute e per il miglioramento del rapporto con il farmacista.

Un utente-paziente che tutti vogliono sempre più empowered, consapevole di poter essere il protagonista delle scelte che guidano la propria salute. Scelte che sempre più spesso passano attraverso un approccio multicanale per accedere a informazioni e consulenze, mediche e non, che possano migliorare il proprio stato di salute.
Dopo un anno di attività della piattaforma, “i dati di diffusione confermano il crescente interesse delle persone verso un approccio di salute consapevole”, ha dichiarato Alessia Scarpocchi, Marketing & Digital Strategies Director del Gruppo Aboca.

Ma come funziona Health&Loyalty System e perché è uno strumento così valido da essersi meritato il premio di Confcommercio?
La piattaforma è studiata per favorire l’interazione del cittadino e del farmacista attraverso profili e funzionalità diverse e dedicate.
Da un lato il paziente può scaricare una app per avere accesso a documenti e dati relativi alla propria salute e al proprio percorso terapeutico, come referti, terapie e stili di vita; dall’altro il farmacista ha a disposizione una dashboard che permette di analizzare i dati di salute del paziente e di gestirli per poterlo accompagnare meglio nel suo percorso di salute.

169 Condivisioni

Altre news

5 Marzo 2019