Brain Wellness: l’oasi per rilassare il cervello targata Novartis

AZIENDE

Brain Wellness: l’oasi per rilassare il cervello targata Novartis

Brainzone portale

Piccole pause di consapevolezza per rilassare il cervello e ritrovare il benessere cerebrale. Il progetto “Brain Wellness” nella piattaforma Brainzone.it di Novartis, permette di stimolare e potenziare le funzionalità cognitive utili nella vita di tutti i giorni

25 ottobre 2018

di Redazione

Stress, impegni quotidiani, ritmi estenuanti della vita di tutti i giorni? Tutti fermi, palla al centro.

Per non essere sopraffatti è necessario fermarsi e sottoporsi a una piccola sessione di consapevolezza, mindfulness come dicono in America. Una pratica, quella di fare training cognitivo e neuro empowerment, già molto diffusa oltreoceano. Negli Usa ci sono circa 20 milioni di persone che seguono questa tecnica di meditazione che libera le energie nascoste del cervello, che quindi può tornare a sostenerci appieno. Per usare un paragone, è come quando facciamo pulizia nello smartphone cancellando o riposizionando una miriade di dati accumulatisi nelle diverse fasi di utilizzo: dopo la sistemazione dell’archivio il telefono torna a essere efficiente e veloce. Allo stesso modo accade per il cervello che viene riattivato ed energizzato.

In Italia questa tecnica di rilassamento mentale non solo è ancora poco diffusa, ma poco conosciuta. Secondo un’indagine commissionata da Novartis infatti ben il 70 per cento degli italiani ignora queste opportunità e soprattutto non sa che la mindfulness contribuisce a preservare le capacità cognitive.

Per favorire la diffusione di questa tecnica di rilassamento, la piattaforma www.brainzone.it di Novartisrende disponibile una sezione dedicata proprio al rilassamento mentale, usufruibile in qualsiasi momento della giornata tramite strumenti che guidano l’utente.

A ciò si aggiunge la sezione “brain challenge” che propone dei test per capire che tipo di mente si possiede – brainiac, brain lover o brain to be trained – e fornisce dei consigli personalizzati per rinvigorire il cervello a seconda del risultato del test. Oltre a ciò, quiz e giochi per allenare la mente.

Non poteva mancare la declinazione social di questa iniziativa. La pagina Facebook (brainzoneIt) che offre nuove occasione per mettere alla prova il proprio cervello.

0 Condivisioni

Altre news

25 Ottobre 2018