informazione, partecipazione, condivisione

Integratori alimentari: Asfi e Federsalus per fare il punto su etichette e pubblicità

EVENTI

Integratori alimentari: Asfi e Federsalus per fare il punto su etichette e pubblicità

integratori-asfi-federsalus-farmacistapiu

Occorre maggiore attenzione verso la diffusione di integratori alimentari promossi presso i cittadini come suggerimenti terapeutici con il rischio di indurre il rinvio dell'approccio sanitario appropriato. Il punto di Asfi e Federsalus il 4 ottobre a Farmacista Più.

02 ottobre 2019

di Carlo Buonamico

Packaging e messaggi promozionali che possono indurre il cittadino-paziente a considerare l’integratore alimentare alla stregua di un farmaco. E, conseguentemente, rinviare l’approccio terapeutico più idoneo per il trattamento dello stato di alterazione della propria salute.
È quanto da tempo denuncia l’Associazione scientifica farmacisti italiani (Asfi) rispetto a pratiche commerciali e prescrittive borderline rispetto ad alcuni prodotti in commercio classificati come integratori alimentari, ma promossi e pubblicizzati come se fossero dei medicinali.

Insieme a Federsalus, l’associazione che raggruppa le principali aziende italiane produttrici di integratori alimentari, Asfi farà il punto su questa problematica che può mettere a rischio la salute dei cittadini da un lato e la reputazione e il business di quelle aziende produttrici che seguono scrupolosamente le normative di settore in tema di etichettatura, packaging e promozione previste dal ministero della Salute.

Grazie a relazioni esplicative del quadro normativo di riferimento, delle attività svolte da Federsalus per il controllo e il rispetto delle regole, e a esempi concreti di casi potenzialmente in grado di confondere il consumatore, i farmacisti potranno approfondire questa importante problematica che riguarda un segmento di mercato di importanza sempre maggiore per la farmacia.

Appuntamento venerdì 4 ottobre alle ore 16 presso la sala Turquoise 02 del Milano Convention Centre, nell’ambito del congresso Farmacista Più.

12 Condivisioni

Altre news

2 Ottobre 2019